Trader di successo Fai trading secondo la regola del ‘3 a 4’

Sia che facciano trading su eMini, ForEx, materie prime, metalli e petrolio, ETF o azioni, i trader di successo impostano le loro trading di livello intermedio negoziazioni aderendo alla regola “3 a 4”. La regola offre ai trader la sicurezza di cui hanno bisogno per riconoscere e rispondere rapidamente alle migliori opportunità di trading offerte durante un dato giorno.

Il potere della regola “da 3 a 4” è concetti fondamentali del trading online certamente la sua semplicità nell’aiutare i trader a raccogliere e organizzare i loro pensieri e la loro intelligenza su uno strumento che desiderano negoziare. Dopo aver implementato la regola “da 3 a 4”, possono decidere rapidamente se l’opportunità di trading è supportata da intervalli di tempo che possono influenzare l’esito della loro operazione.

In poche parole, la regola “da 3 a 4” è una valutazione incrementale della capacità dello strumento di trading di muoversi nella direzione desiderata entro i seguenti intervalli di tempo previsionali designati: 3-4 settimane, 3-4 giorni, 3-4 ore, 3-4 minuti. Il trader ha quindi la possibilità di rivedere le informazioni per il completamento di uno scambio entro un intervallo di tempo di 3-4 secondi.

È importante notare che le valutazioni dei tempi sono lungimiranti. Poiché gli operatori non hanno una “sfera di cristallo” per predire il futuro, le valutazioni lungimiranti devono essere derivate dall’analisi tecnica degli indicatori e dei modelli attuali.

I trader possono valutare i primi due intervalli di tempo previsionali (3-4 settimane e 3-4 giorni) prima dell’inizio della giornata di negoziazione. Una volta valutati i tempi, il trader apre la giornata con l’attenzione che conta di più durante la giornata di negoziazione. Cioè, un focus sulle dinamiche che muoveranno lo strumento di trading durante l’intervallo di tempo del commercio.

I trader valutano i prossimi due intervalli di tempo (3-4 ore e 3-4 minuti) man mano che la giornata si svolge. Le valutazioni dei tempi sono la chiave finale per piazzare un commercio infragiornaliero di successo.

Quando tutti i tempi previsionali (3-4 settimane, 3-4 giorni, 3-4 ore e 3-4 minuti) mostrano supporto per il commercio, il commerciante risponde astutamente al “momento d’oro”, il Finestra di opportunità di 3-4 secondi, quando il trader suppone che tutti i tempi (dal più lungo al più breve) siano allineati per supportare l’operazione.

Per comprendere ulteriormente la regola “da 3 a 4”, diamo un’occhiata al tipo di metodi che un trader può utilizzare per valutare ciascuno dei tempi all’interno della regola.

Periodo di tempo di 3-4 settimane. Considerando le informazioni che riguardano solo le prossime 3-4 settimane, il trader può eliminare tutto il “rumore” estraneo con cui è bombardato che potrebbe confondere la decisione di fare trading. La prospettiva di un trader può diventare abbastanza chiara quando si considerano solo le informazioni che riguardano lo strumento entro il prossimo periodo di 3-4 settimane.

Metodi efficaci per valutare l’arco temporale di 3-4 settimane sono l’analisi delle onde di Elliott su un modello grafico di 6 mesi e il monitoraggio della tendenza a medio termine dello strumento.

Periodo di tempo di 3-4 giorni. Essere “in sintonia” con l’oscillazione naturale del mercato/strumento di trading che potrebbe verificarsi nei prossimi 3-4 giorni è essenziale per il trader per allineare il proprio trade con la direzione e lo slancio prevalenti.

Metodi efficaci per valutare l’intervallo di tempo di 3-4 giorni sono il ciclo di 3 giorni del metodo Taylor Trading, l’analisi Elliot Wave su un modello grafico di 1 mese e il monitoraggio della tendenza a breve termine dello strumento.

Periodo di tempo di 3-4 ore. Essere “in sintonia” con l’oscillazione infragiornaliera dello strumento di trading rispetto a direzione, slancio e durata è molto vantaggioso per cogliere l’imminente intervallo di tempo di 3-4 ore. Il trader può monitorare la direzione infragiornaliera utilizzando una varietà di strumenti.